"L'eleganza è nella mente; il resto è una conseguenza"

Diane Vreeland

Tag Archives: abiti

AFFINITÈ ELECTIVE: L’ ABITO PERFETTO PER TE.

 

C’era una volta l’ atelier, luogo in cui l’ arte prendeva vita e gli abiti venivano confezionati in pezzi esclusivi e sartoriali. 
Il sarto? Un amico, un confidente, un professionista in grado di interpretare stili ed umori, realizzando “su misura” i mood della cliente.

 

Perché è l’ abito a scegliere noi, non noi  a scegliere l’ abito. 

Ogni silhouette ha i suoi punti di forza da valorizzare e mettere in risalto ed i suoi difetti da nascondere, di perfetto non esiste nessuno se non un abito cucito apposta per noi, a regola d’ arte.
Ebbene si, il confezionato propone, il su misura crea. 

 

AFFINITÈ ELECTIVE. Atmosfera accogliente, disponibilità delle titolari, qualità ed innovazione, massima serietà che solo le sartorie di una volta sapevano offrire.
Barbara e Ombretta, con oltre vent’ anni di esperienza, mettono le loro competenze a disposizione di ogni donna  alla ricerca di se stessa e di come esprimere la propria personalità con il suo stile. La loro è proprio una passione divenuta arte nel distinguere le varie allure aiutandole a palesarsi.

Qui nulla è lasciato al caso, dai tessuti, ai tagli dei capi, ai pellami di prima qualità, minuterie, confezioni che si basano sulla cura del dettaglio, e i dettagli fanno la differenza, lo sappiamo bene.

Leit motive: Partire dal buongusto, confezionarlo ad alti livelli per una donna forte, che ha il coraggio di uscire dalla massa identificancosi con uno stile unico e speciale: il suo.

 

Con AFFINITÈ ELECTIVE tutto si può realizzare, dall' abito introvabile al modello vintage sempre desiderato, per un' eleganza ponderata al punto giusto  e con la massima serietà esecutiva di prodotto.

 

La classe non è acqua.

 

 

 

 

DSC_0865 DSC_0966 DSC_0935 DSC_0860 DSC_0867 DSC_0870 DSC_0897 DSC_0873 DSC_0884 DSC_0887 DSC_0889 DSC_0900 DSC_0913 DSC_0949 DSC_0911  DSC_0945 DSC_0917 DSC_0954

Tag:, , , , ,

FRIVOLE? SI LO SIAMO.

Perchè essere frivole è come volare su di una nuvola. Non avere pensieri.

 

Perchè siamo donne, e quando un bel mattino gli ormoni impazziscono a centrifuga, la luna è storta e tutto sembra girarci contro, noi siamo forti, comunqe e sempre.

 

Sappiamo ridere fuori e piangere dentro, senza che nessuno se ne accorga. Sappiamo parlare per ore senza respiro, ma anche ascoltare se le amiche ne hanno bisogno.

Sappiamo capire…Dio se sappiamo farlo bene, siamo nate per farlo.

 

Perchè poi alla fine, se ci pensiamo bene, il peso delle scelte, quelle importanti, quelle che lasciano il segno, che cambiano l' esistenza, è sempre nostro. Anche se una volta, per fuggire le responsabilità, ci piacerebbe passare la mano, e che fosse qualcun altro, per una sola volta a scegliere per noi…solo una…magari.

 

E noi? Quando tocca a noi? Quando?

Ogni qual volta ne abbiamo bisogno. Basta solo volerlo. Un brivido frivolo lungo la mente. Ed il gioco è fatto. Perchè noi Donne con la D maiuscola abbiamo il nostro linguaggio e lo sappiamo parlare bene, eccome se sappiamo farlo. La scelta di un abito come manifesto di libertà. Un pò di sano shopping per una serata tra amiche, di quello semplice, pulito, che non fa male. Il concederci allo specchio per sentirci dire che siamo favolose. Oggi. Sempre. La scelta dello stiletto, che ogni uomo critica perchè è l' ennesimo paio, ma quando te lo vede indossato, perde ogni difesa. 

Anche questo è il potere delle donne, quello della frivolezza in cui possiamo affondarci ogni volta che ne abbiamo bisogno. 

 

Per ogni volta che non abbiamo voglia di affrontare una scelta impegnativa, almeno nell' ambito "voglio qualcosa di nuovo, senza pensarci troppo", ecco che appare Emilia, con il suo INTERNO 47. Proposte sfiziose, colorate, sempre up to date con i trend del momento, capi leggeri, versatili, everyday, con un impronta di stile dal mood deciso e di carattere.

 

Perchè a noi ci piace!

 

 

_DSC9037  _DSC9071 _DSC9073 _DSC9072 _DSC9055 _DSC9057_DSC9050 _DSC9068

 

Photo by Raffaele Casieri

Tag:, , , , , , , , ,

PRINCESSE METROPOLITAINE.

Il sogno di una notte di mezza estate. Le emozioni. La serendipità. L’ autunno e i suoi colori. La primavera e le sue emozioni. 


Perché l’ amore esiste. E così sia. Perché a noi donne piace essere uniche, fantomatiche, romantiche e irresistibili. E così sarà. Oggi e sempre. 


Perché il tempo scorre inesorabile e noi viviamo sempre di fretta. Perché essere versatili è difficile ma non impossibile. È una questione di mente e di vestito.


Perché ognuna di noi vorrebbe essere una “Principessa Metropolitana”, in lotta contro il tempo, inseguendo la metrò, tra ufficio e vita quotidiana, in uno still life di concitate emozioni tra doveri e piaceri, ma sempre e comunque all’ altezza di ogni occasione regina di stile. 
Volere è potere. 

 

Lodovica Roncoroni, la donna la vede e la veste così: always ready. 
Dopo un paio di collezioni improntate su 70\80 pezzi basici, con l’ invernale 2013\2014 iniza a declinare il suo stile.

 

La sua Princesse Metropolitaine dall’ impronta decisamente bon ton , pulita con dettagli chic, dal mood basico ricercato, per una donna umorale e versatile. Una donna che si alza al mattino e sceglie l’ outfit quotidiano in base all’ umore del momento fortemente consapevole che con l’ aggiunta di dettagli e la sostituzione di altri potrà adattarlo alle occasioni della giornata. Dall’ ufficio all’ aperitivo, cambiando semplicemente alcuni pezzi: sostituendo il biker con la pumped, la hobo bag con la clutch, togliendo la giacca e sostituendola con un micro cardignan.
La nostra natura effettivamente è questa. Siamo sempre pronte. 

 

PRINCESSE METROPOLITAINE si rivolge ad una donna giovane, femminile, non provocante, classe ed eleganza nella semplicità sono leitmotiv alla base del brand; una donna decisa, forte, e romantica, una principessa del nuovo millennio che interpreta quotidianamente se stessa giocando elegantemente con il suo guardaroba. Ironica e versatile, abilissima a sdrammatizzare capi impegnativi, rendendoli giorno, con accessori streetwear e “metropolitani”, ma riadattandoli alla sera con oppurtuni cambi di accessori.

 

La collezione estiva vanta di tessuti e forme fluttuanti, eteree, pizzo macramèe, voile, sete, passamanerie decorate con perle e swarovski, le linee sono morbide e comode, le forme delle gonne sono prevalentemente a ruota. 
Le immagini saranno parecchie, perché io sono stata stregata dalle creazioni di questa giovane e talentuosa ragazza, adoro i look dalla semplicità ricercata, stilosi, sottotono e contemporaneamente arricchiti dai quei dettagli in grado di fare sempre la differenza.

 

Perché nella vita ci vuole creatività, anche nel vestire.

 

DSC_0391

DSC_0398

DSC_0427

PRIN5

DSC_0413

DSC_0410

DSC_0401

PRIN8

PRIN9

PRIN

PRIN4

PRIN11

PRIN12

DSC_0429

 

 

Tag:, , , ,

EXCLUSIVELY MADE IN ITALY: ES’ GIVIEN.

 

IL PENSIERO CREA.

SENZA RADICI NON SI VOLA.

SEMPRE TUTTO PUO' ACCADERE."

ES' GIVIEN

 

ES come l' Es di Freud ( sfera caratterizzata dalla completa estraneità all' io, ove risiedono i contenuti psichici rimossi,  territorio delle pulsioni contrastanti e della continua pressione rivolta incessantemente al soddisfacimento del piacere e dei bisogni egoistici);

GI come Gaia;

VI come Vivilla;

EN come Nives.

 

Il nome di un brand, e una filosofia di vita, un progetto che nasce nel 2004 dall' idea di tre sorelle di Verona, appunto Gaia, Nives e Vivilla.

Ognuna proveniente da formazioni differenti, dal marketing alla psicologia, dal design alle pubbliche relazioni, ma tutte dallo stesso background, quello di uno spirito imprenditoriale ereditato dalla famiglia.

 

ES' GIVIEN.

E le radici sono prorpio quelle di una realtà esclusivamente fatta a mano, un' artigianalità italiana, certificata MADE IN ITALY.

Design pulito, essenziale, easy chic per capi dal mood everyday il cui valore aggiunto, nonchè Plus, sta nella ricerca assoluta del nuovo, in termini di materiale.

Me ne sono innamorata allo stand del SUPER di quest'anno. Forse perchè da sempre cappottini, spolveri e mantelle sono per me una passione. Fermamente convinta che il capo spalla faccia la differenza da sempre e per sempre, ES' GIVIEN mi ha rapito con le sue creazioni in Neoprene, dai tagli basic, definiti, netti e ben precisi, che mixano alternanze di volumi a volte più rigidi, a volte più sinuose.

Una collezione di capi scultura.

La curiosità mi ha portato ad andare a toccare con mano queste "creature".

 

Una collezione dal gusto raffinato ed essenziale, focalizzata sui modelli più "versatili"per possibilità di utilizzo quotidiano e perfettamente "modellati"per valorizzare il corpo di ogni donna.

Per il prossimo autunno\inverno 14\15, Es' Givien propone la sua prima CAPSULE COLLECTION, ideata dalla fusione\unione delle tecniche di lavorazione più storiche del made in italy con tessuti e materiali innovativi e tecnici.

 

cachemere lamina & tecno cartolina ecoleather fori spugna laminata

 

ES' GIVIEN realizza cappottini e mini jacket nelle più svariate versioni del neoprene.

Neoprene imbottito, neoprene con motivo lana in diagonale, neoprene forato effetto rete tridimensionale. Spolveri e capispalla in versione lana cotta pressata e laminata silver effetto spugna, realizzati sempre in neoprene con lana laminata, termosaldata sopra.

Presente anche l' ecopelle sempre tagliata al laser con microfori.

In tessuto silver imbottito e gommato si affiancano anche bluse e mini dress in tubici di viscosa e micro pied de poule.

Una collezione che veste i valori da sempre leitmotiv del brand: qualità, innovazione e passione.

 

es.6 es.8 es.9  rete 3D es4

es.5

es16 es10

es19

es17

 

Ogni stagione tutto parte da un pensiero, che ispira la collezione e fa da fil rouge per la stessa. È stampato in ogni singolo capo, come a volerne segnare l' Io, l' identità più profonda e l' unione con chi sceglie di indossarlo.

 

es14

es11

es13

Tag:, , , , , , , , , ,