"L'eleganza è nella mente; il resto è una conseguenza"

Diane Vreeland

Tag Archives: bijoux

FERMATI, COGLI L’ ATTIMO E PORTALO SEMPRE CON TE: INCATENALO.

Tempus fugit. 

 

Ci sono attimi così quotidiani da divenire insignificanti. Piccole condivisioni sopite dalla frenesia del tempo tiranno. L' incalzare periodico, anelante, frenetico, spasmodico di ogni singolo gesto, fa si che il suo significato si dissolva in un universo di azioni, emozioni, passioni.

 

Allora un thè preso con l' amica, due parole con i colleghi, il vociferare della gente in piazza, assumono tutti lo stesso sapore, quello del passato. Entrano nel calderone dei ricordi, e qui si disperdono.

 

Fermati, cogli l' attimo e portalo sempre con te: incatenalo!

 

Ed è proprio cosi, per caso, che passeggiando ad HOMI, con due amiche, chiacchierando del più e del meno, mentre si notava che le proposte merceologiche erano tutte più o meno simili, siamo state fermate per un "gioco". T' incateno.

Da una catena, sono nati magicamente tre bracciali, con chiusura e lucchetto, che una volta incatenati i nostri tre polsi, rimanevano uniti tra loro dalle maglie rimanenti. Selfie d' obbligo, disse la signorina, e poi taglio con forbice il trait d' union. Et voilà. Di nuovo libere. 

 

T' incateno, nasce per gioco dalla creatività di Sandro Ramazzotti, ed è un modo simapatico di unirsi tramite uno pseudo gioco: quello di incatenarsi, è il modo di legarsi ad un amore, ad un figlio, ad un amico…indossando reciprocamente un bracciale con il suo lucchetto, per esprimere un desiderio , immortalare il momento con un selfie e separarsi con un semplice taglio di forbici.

Il kit T' inacteno è composto da un set completo di 39 pezzi: lui&lei, bracciali tessuto, bracciali 2 catene, collane tessuto e collane due catene, orecchini e catene portafoglio, il tutto in un assortimento di colori e finiture ( oro e argento).

 

 

IMG_4812 

IMG_4815

 IMG_4814

IMG_4818

IMG_4821

 

Tag:, , , , ,

Plissès Bijoux My Golden Cage.

La passione è il motore della vita.

 

È proprio dalla passione che nascono le opere d' arte.

 

A volte una passione personale si plasma in oggetti del desiderio altrui. 

 

My Golden Cage è un’idea, un pensiero, uno stato d’animo, una crescita… usignolo in una gabbia d’oro… la strofa di una canzone che

rispecchia un bisogno o desiderio da interpretare, capire, raggiungere, una nuova consapevolezza, la passione e dedizione per quello che è

il mio lavoro che mi ha portato a creare questa collezione.” Maria Elena Pino.

La visione di questo corner bijoux mi ha provocato un sussulto…mi sono fermata ad osservare per capire come questo tripudio di onde e

colori, caratterizzato da un uso insolito della pelle, scelta nelle sue declinazioni più preziose come il pitone e i laminati, sapientemente

sporcati con pois e zebrature, utilizzando basi dal colore decisamente strong, abbia potuto fondersi quasi spontaneamente con la natura

adottandone perfettamente le forme.

 

My Golden Cage…..Nasce dalla passione al limite dell' ossessione di Maria Elena per le collane. Amante degli outfit decisamente minimal,

da sempre promotrice del "less is more", le piaceva vestire in modo semplice cercando di arricchire il tutto con accessori spettacolari, unici

e vistosi. Quella della ricerca per le collane era per Maria Elena una vera e propria mania, tanto che non riuscendo a trovarne in

commercio, che fossero di suo gradimento, ha deciso un giorno di dare libero sfogo al suo estro, creandosele da sola.

Collane maestose, ricche, voluttuose, in un'esplosione di colori e materiali insoliti ma pregiatissimi.

Intagliando la pelle con la forma di elementi basici come il cerchio perfetto, arricciando e plissettando gli intagli, al fine di creare rouches,

che unite una all' altra ricordano le corolle dei fiori, piuttosto che i petali. 

 

DSC_0069

DSC_0068

DSC_0079

DSC_0073

DSC_0077

DSC_0078

 

 

La qualità dei materiali è altissima, di cui l’uso della pelle, materiale morbido, caldo, affascinante nella sua irregolarità e prezioso quasi

come un metallo; nei laminati risalta tutta la ricchezza del metallo mixato alla fluidità tipica della pelle un connubio perfetto che traspone il

concetto di bijoux esaltandone il design. 

Non da meno l' artigianalità che rappresenta un PLUS di questi pezzi cult in cui il lavoro non è di certo lesinato , e la dovizia dei dettagli è

un valore aggiunto. 

Sono appunto pezzi di design, molto vistosi, assolutamente appariscenti sia per colore che per forma, in quanto proposti per un

abbigliamento decisamente minimal come t-shirt, jeans e tubini. 

Sono tutti HANDMADE la cui peculiarità è l' irregolarità tipica dei pezzi unici, timeless, e vistosamente versatili, creati per essere

speciali ma soprattutto far sentire speciali.

 

 

DSC_0075

DSC_0071

DSC_0070

DSC_0080

DSC_0074

DSC_0076

 

 

La cartella colori è molto fresca, Verdi, Lime, Indaco che si mescolano al Nero, colori saturi ed accesi con accenti d’oro non solo 

nell’abbinamento delle lamine ma anche nell’uso delle galvaniche che ne sottolineano l’aspetto lussuoso per un target selettivo.

I materiali sono diversi dagli snake effetto pitonato ai vitelli stampati con disegni animalier molto grafici, un gioco di superfici e colori che 

ricostruiscono una natura di forme da questo il nome “Urban Jungle” una jungla metropolitana tradotta in collane, orecchini e bracciali, le cui 

forme si plasmano in petali  e corolle o ricci di mare.

My Golden Cage, crea Bijoux per veri intenditori, per chi vuole distinguersi dalla massa costruendo l' outfit sul pezzo cult e non viceversa,

per chi vuole comunicare un' idea, un concetto o semplicemente una sensazione.

I laminati e pitonati sono veramente strepitosi.

     

 

Tag:, , , , ,

Monili e non semplici collane…

 

Bijoux mon amour!!!!

 

Collane, collane, collaneeeeeeeeeeeee…….

 

Ne vado pazza, purchè siano vistose, corpulente, enormi, moniliche…..

Ebbene si. Sono una promotrice dell' opulenza nell'accessorio. Outfit basico impreziosito e reso unico da una collana monilica, ricercata, trompe l'oeil.

 

La amo proprio cosi, come la propose Coco Chanel per la prima volta, quando rompendo le mode del momento, che volevano i gioielli rigorosamente in oro, diamanti e pietre preziose, per cene e balli, lei creò una nuova tendenza: gioielli realizzati in metallo e pietre semi-preziose, finalmente alla portata di tutti e da indossare in qualsiasi momento del giorno.

Proprio Chanel amava abbinare bijoux molto appariscenti con abiti dalla linea semplice e con gioielli creati in un perfetto mix di vero e falso, pietre non preziose e metalli non rari, per dare valore aggiunto all' abbigliamento e per comunicare la nostra personalità al mondo.

Ed allora via diamo sfogo al nostro estro creativo, ce n'è per ogni gusto e stile.

 

A voi alcune delle mie scelte.

 

 

 DSC_0376

DSC_0368

DSC_0374

DSC_0370

DSC_0371

DSC_0382

DSC_0372

DSC_0373

DSC_0381

 

Tag:, ,