"L'eleganza è nella mente; il resto è una conseguenza"

Diane Vreeland

Tag Archives: gioielli

GIOIELLI D’ ESTATE. NO ALL’ UNDERSTATEMENT.

In estate i bijoux devono essere: Grandi, Monilici, Vistosi e Colorati.

Imperativo tassativo: In estate "il faut être Glamour". Quindi Outfit perfetto e osare gioielli appropriati per sentirsi uniche di giorno come di sera.

 

Quando si parla di gioielli, l' immaginario cade subito sulla collana. Ebbene, come avrete notato dalle vetrine, dalle sfilate e dai magazine, questa estate niente fili sottili, le collane sono moniliche, scultoree, diverse, appariscenti, hanno lo scopo primario di caratterizzare un look, di esserne il dettaglio che fa la differenza. Perle giganti, montate su montature minimal. Unico must: non passare inosservate!!!

 

L' orecchino ha da sempre la sua importanza. Per essere cool, l' estate 2014 lo vuole etnico, con pietre colorate e dettagli in metallo. Grande novità e must di stagione è l' EARCUFF, dalla tradizione indiana, un orecchino che avvolge tutto il contorno dell' orecchio. Strepitose ed innumerevoli sono le proposte, dal low cost alle firme più prestigiose.

 

Il terzo posto nella classifica va rigorosamente ad un altro gioiello per antonomasia: il braccialetto. Il fil rouge resta comunque l' essere ben vistoso. Forme over size, rigidi di metallo o in pelle, impreziositi da un disegno centrale o pietre preziose e colorate, pezzi che riportano all' immaginario delle favole. Decisamente chic e originali i bracciali realizzati in stoffa e brillantini. Assolutamente banditi quelli sottili, ammessi solo in agglomerati, genere bangles, in gran quantità, abbinati a ciondoli multiforma e colorati all' eccesso. Via libera ad associazioni come perle, stoffa, plexiglass e pietre.

 

Anche gli anelli seguono le stesse regole. Maxi, da portare anche uno sull' altro, fino a ricoprire l' intera mano. il must have sono gli anelli multipli, da indossare in più dita, meglio se vistosi. Da oltre oceano i ‘knuckle rings’, anelli che vestono l’intera parte delle nocche coprendo il dito. Per non dimenticare i ‘midfinger ring', un anello che ricopre il dito fino all’altezza della seconda falange, sottilissimo, d’oro o d’argento, privo di pietre, molto semplice da indossare più di uno in più dita.

 

Anelli per le mani ma anche ai  piedi. Arriva il ‘barefoot sandal’. Un gioiello realizzato con l’intreccio di perline, di swarovski o di macramè esibito sulle spiagge più glam, è diventato una vera e propria mania. Perfetto per rendere i piedi particolarmente femminili, decisamente chic se abbinato al bikini o al pareo in spiaggia e all'abito di sera. Ultimi ma non meno importanti gli anelli singoli che i piedi in colori appariscenti.

Per chi non ama il Barefoot sandal, la cavigliera resta incontrastato, l' accessorio più sexy dell' estate, semplice o decorato, metallizzato, argeto o oro, con Swarovsky, in macramè o caucciù, conferisce un tocco da star a chi lo indossa.

 

Non dimentichiamo la coroncina o cerchietto, che adornatai di metalli e gioielli,monete, e preziosi di vario genere, richiamano fortemente il mondo incantato delle principesse.

Direi che la panoramica degli orpelli estivi è decisamente variegata, non resta altro che fare la scelta che più ci caratterizza ed appartiene.

 

 

 

In the summer, the jewelry should be: Large, Big, Showy and Colorful. 

Summer Imperative:"il faut être Glamour". So Outfits perfect and dare to feel unique and jewelry appropriate for both day and evening. When it comes to jewelry, the 'imaginary falls immediately on the necklace. this summer nothing thin wires, necklaces are sculptures, different, eye-catching, with the primary aim of characterizing a look, to be the detail that makes the difference. Pearls giants, mounted on frames minimal. Earring has always been important. To be cool, summer 2014 wants it ethnic, with colored stones and metal details. Great news and must of this season is the 'EARCUFF, from Indian tradition, an earring that wraps around the outline of the' ear. 

The third place in the ranking goes strictly to another jewel: the bracelet. Forms over size, rigid metal or leather, embellished with a central design or precious stones and colorful pieces that bring to 'imaginary fairy tales. Very chic and original bracelets made ​​of cloth and beads. Absolutely bandits thin ones, allowed only in clusters, gender bangles, in large quantities, combined with colorful pendants and multiform.

The rings follow the same rules. Maxi, you can even take on one 'another, until the whole hand. Must have are multiple rings can be worn in more than one finger. From overseas the 'knuckle rings' rings that dress covering the entire part of the finger knuckles. Not to forget the 'midfinger ring', a ring that covers the finger up to the height of the second phalanx, thin, gold or silver, no stones, very easy to wear more than one extra fingers. 

Rings on your hands but also on the feet. Here comes the 'barefoot sandal'. A jewel made ​​with the mix of beads, swarovski or macramé exhibited on the beaches most glamorous, it has become a craze. Perfect for making your feet particularly women, chic if paired with shorts or bikini on the beach and evening dress. Last but not least, the individual rings that feet in garish colors. Do not forget the wreath or circlet,made by metals and jewels, coins, and precious of all kinds, strongly recall the enchanted world of princesses. 

I would say that the overview of the trappings summer is definitely varied, it only remains to make the choice that best characterize us.

 

 

 

 

tumblr_n9rsryaKKe1sguapao1_500 tumblr_n8xfygEFqV1riymn0o1_500   tumblr_n9g2qiciIE1qd6nkyo1_500 tumblr_n9h7aljTH81suk2cmo1_500 tumblr_n94dccAcgb1twsvnoo1_500 tumblr_n8v1eoVw1G1tfwt5no1_500 tumblr_n9ho3sqid01t138h2o1_500 tumblr_n9hvwtg0Q41ra8wjjo1_500 tumblr_mjt0y2fnLb1rjecpko1_500 tumblr_n5zuxypsE71qczawho1_500   tumblr_n7b0v8FKfV1rm6hf4o1_500

tumblr_n7e6i4CpSb1rkh2tso1_500tumblr_n7f8jwYJsy1rvgf7jo1_500

Font Tumblr.

Tag:, , , , , , , , ,

EAR CUFF SEMPRE TRENDY.

EAR CUFF, letteralmente gioielli per orecchio.

 

Impossibile non notarlo, di grande tendenza, e si porta solo su di un orecchio.

 

Effettivamente sovvertono l' idea del tradizionele orecchino rivolto verso il basso o a lobo, e sono creazioni preziose che si agganciano al lobo dell' orecchio, decorandolo sontuosamente, donando un mood molto punk al look.

 

Gli Ear Cuff sono un trend degli anni '90, ispirato dai tipici orecchini indiani, dotati di catenina che parte dal lobo e decora i capelli abbracciando tutto il padiglione auricolare. 

Impreziosito da stones, strass, brillanti, pietre preziose, piume, Swarovski e dalle forme più disparate, foglie, fiori, animali, ne esistono di ogni prezzo e tipologia. Sono molto amati dalle star, perfetti se messi in evidenza da capelli raccolti o corti.

 

L' ear cuff sta bene a tutte perche varolizza un lato del viso, rendendolo luminoso, senza focalizzare l' attenzione su una parte nello specifico. Non è necessario avere i buchi alle orecchie per indossarli: si incastra come una clip.

 

Nella scelta del modello è necessario orientarsi verso uno stile assolutamente congruo all' occasione d' uso: di sera strass e luccichii e di giorno sobrietà e catenelle.

 

Io li ho provati per la prima volta sabato all' inaugurazione di BIZZARIA GLAM SHOP, a Peschiera del Garda, e sinceramente devo ancora farci l' occhio, ma i modelli realizzati da Camilla sono veramente originali, colorati e luminosi. Mi paicciono molto e trovo che donino al look quel tocco eccentricità che non guasta e distingue.

 

 'The Bling Ring' Premiere - The 66th Annual Cannes Film Festival images images-1

 

  foto

EAR CUFF BIZZARIA

 

 foto 3

LE MODELLE BIZZARIA CON GLI EAR CUFF DELLA COLLEZIONE BIZZARIA

 

foto 5

CAMILLA di BIZZARIA GLAM SHOP

 

foto 2

ALCUNI MODELLI BIZZARIA

 

 

Tag:, , , , ,

PIN-UP STARS: NON SEMPLICI COSTUMI.

L'estate è alle porte, e la prova costume è inesorabilmente dietro l' angolo.

 

Personalmente sono anni che perseguo la stessa filosofia:"L' importante è che se ne parli". Quindi se non puoi avere un fisico perfetto, allora punta tutto sull' involucro e comprati un costume perfetto. 

 

PIN-UP STARS è la risposta. Non potrai passare inosservata. Inimitabili, unici, sofisticati. Strepitosi. Qualitativamente sono il top di gamma, l' intero processo produttivo è affidato da sempre a manodopera italiana.

Un plus del brand è sicuramente l' investimento nella ricerca dei materiali  per ottenere sempre il più alto livello di qualità.

 

Dal 1995, PIN-UP STARS, interpreta il beach wear in maniera elegante e raffinata, arricchendo i suoi bikini con dettagli couture quali pizzi, pietre, swarovski, ricami fatti a mano, dettagli preziosi.

 

Ogni anno la collezione ha un tema dominante che la caratterizza. Quest' anno sono i fiori per la cruise collection. Declinati in stampa etnica con ricami e colori vivi, rosa, fuxia, arancio si mixano piacevolmente nelle loro gradazioni cromatiche. I toni degli azzurri, anche slavati, macchiano gli sfondi.

 

DSC_0214 DSC_0209 DSC_0216

 

Altra grande novità sta nel modo di regolare la mutandina. Una stellina a cursore si sposta su e giù permettendo così di allargare o stringere lo slip che precedentemente era caratterizzato dal classico fiocchetto tipico del modello.

 

DSC_0186  

 

Va in scena il pizzo. Stampato o tinto, inserito in diverse forme e altezze allo scopo di creare un effetto 3D, e costruire volumi dove mancano. La creatività di Pin Up Stars, non smette mai di stupire di anno in anno, varia, muta, senza mai tralasciare i tratti distintivi del marchio: i ricami, in strass o a filo.

 


DSC_0196

DSC_0198

DSC_0204 DSC_0202

Pizzo macramè e Swarovski.

DSC_0219 DSC_0220

 

La stampa Circus, mixa i colori vivi della collezione 2014 sulla base delle classiche icone rappresentative del circo, quale il tendone, il clawn, l' elefante, la scimmia, le reti, i tamburi e via dicendo. Le stelle non possono mancare, e le decorazioni preziose che danno luminosità e valore aggiunto al singolo pezzo la fanno come sempre da padrone, a giustificazione dell' eleganza insita nel brand.

 

DSC_0206 DSC_0194 DSC_0195  DSC_0188 DSC_0191 DSC_0183 

DSC_0208 

Questo è il modello che ho scelto per me, slavato e tinto in capo.

 

DSC_0211

 

Sono 7 anni che uso solo Pin-up stars, e posso affermare che hanno una vestibilità spettacolare, taglio morbido, il poliammide sembra seta elasticizzata, e accarezza la pelle più delicata. Non vedo l' ora di provare il mio nuovo acquisto della nuova collezione visto che questa stagione, grazie all’uso di uno speciale poliammide eco-friendly riciclato al 100%,chiamato JERSEY LOMELLINA dovrebbe essere ancora più morbido oltre che ecocompatibile.

 

foto 2 foto 1

 

PIN UP STARS è total look, da sempre. Per una donna sofisticata ed elegante anche nelle occasioni più easy e basiche. Il tema della stagione viene infatti riproposto su copricostumi, parei, mini dress, camicioni in seta, gonne lunghe full color, cappelli, sacche da mare, teli spugna, e persino comode zeppe.

 

DSC_0200

 DSC_0178 

 

Chi li prova ritorna. E di anno in anno non ne può piu fare a meno. Io ne sono ormai dipendente.

Nella mia zona il mio rivenditore di fiducia super accessoriato è LIZZY BOUTIQUE.

 

 

Tag:, , , ,

KARINA CIANCIMINO EMPOLI.

" Chi lavora con le sue mani è un lavoratore.

Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano.

Chi lavora con le sue mani e la sua testa e il suo cuore è un artista."

 

SAN FRANCESCO D'ASSISI.

 

 

Coloro che usano le mani per creare sono artisti. Lei lo è in assoluto. Karina Ciancimino. THE ROOM, 10\13 APRILE.

Esatto! Ho già speso due parole in merito a lei annoverandola tra i 10 designer presenti al blogger tour "SPACE TO WEAR-THE ROOM", nel post ad esso dedicato, QUI.

Ma lei mi ha catturato l' anima con le sue creazioni e sarebbe stato riduttivo non approfondire.

Sabato, prima del suo arrivo, la mia attenzione fu catturata da due quadri appesi alle parti del corner a lei dedicato, che facevano da espositori ad alcuni orecchini, dalla palette colori luminosa e naturale.

 

10156000_666148480087989_2004886909205095214_n

 

In un secondo tempo Karina me ne ha spiegato le ispirazioni.

A sinistra la collezione DAMASCO, la cui ispirazione nasce dalle notti d' oriente, un mood esotico tradotto in un linguaggio pulito, concretizzato in orecchini dai tagli lineari, a richiamo delle geometrie delle architetture di una città esotica da mille e una notte. Colori e pattern a contrasto, forme semplici che si sviluppano verticalmente con tinte vive, forti, vistose.

 

foto 5

 

A destra la collezione BAROCCO, materializzata in orecchini denominati MEC CHANDELIER dall' unione mistica del meccanicismo utilizzato nella realizzazione degli stessi e la forma tipica dell' orecchino Chandelier, vistosamente sfarzoso, decorativo, unico nel suo genere tipicamente Barocco, a rappresentanza di una Sicilia opulenta, in un mix di pelle, fiori ed argento, per una donna decisa, strong che vuole emergere per qualità e carattere.

 

foto 2

foto 4

foto 3

 

Sempre mixando materiali pregiati, ed utilizzando la pelle intagliata come base insolita per bijoux, KARINA CAINCIMINO, realizza fantasmagorici colletti in grado di impreziosire qualsiasi outfit, rendendolo unico ed aristocratico. 

I suoi colletti sono in grado di traslare la realtà in un passato fatto di unicità ed eleganza, unitamente a semplicità e stile.

Colori neutri e a contrasto, l' utilizzo sapiente dei dettagli d' orati a ricreare l' universo floreale, sono tipici di una manualità sapientemente studiata dai maestri orafi di altri tempi. Di forte impatto i richiami all' oriente delle decorazioni.

 

KM

KM14

KM 17

KM8

KM15

KM7

 

I BRACCIALI, si dividono in modelli da mille e una notte, decorati sfarzosamente, e pezzi dal mood più deciso e moderno, con forti richiami alla natura, sia per colori che per forme, impreziositi sempre da svarowsky, e montati su base di pelle tagliata a mano o a fustella.

Anche le finiture sono degne di un artista.

 

Complimenti a questa giovane artista di Empoli che con le sue mani d' oro e l' ottima conoscenza della sua terra e della storia fa rivivere in chiave moderna l' arte della manifattura nella bigiotteria. 

 

KM4

KM5

KM11

KM3

 

KM12

Tag:, , , ,

Manoush Manoush perché sei tu Manoush…

 

"Wowwwwwww!!!!"

E' l' unica affermazione che esprime lo stupore provato dinnanzi ad un pezzo MANOUSH….. Ti lascia senza fiato!!!!!

Pezzi unici, talmente preziosi da togliere il respiro, talmente particolari e ricercati da catturare l' attenzione e favorire il trasporto della mente a tempi passati, quando ai balli di corte fluttuavano corpi avvolti da tessuti costosissimi, luccicanti, lavorati da gioielli, pietre preziose, sfarzo allo stato puro.

 

Ogni collezione è unica, ricercata, ammaliante….

 

I tessuti sono corposi, dai pattern e ricami assolutamente timeless: lurex, macramée, sangallo, piquet, voile di seta….

 

Originalità, classe, eleganza, stile per una donna assolutamente romanitica e contemporaneamente avantguard.

 

Certo i prezzi non sono proprio alla mano ma, qualora per una volta si volesse fare una pazzia, i capi Manoush sono sicuramente un buon investimento

 

A voi una selezione da me fatta ieri nello store ROCK N' ROSE a Bergamo.

 

P.S. L' emerald green è in assoluto il mio preferito….. Love it.

 

UN GIOIELLO….

 

I'M A PRINCESS

 

GIACCHINO MANOUSH RICAMATO A MANO

 

MANOUSH TOTAL LOOK

 

ABITO CON GONNA IN MACRAMEE

 

MANOUSH

 

RICAMI MANOUSH

 

LA SERA 

 

BUSTIE' IN SVAROWSKY

 

ONLY A DREAM…. MANOUSH 

 

 

 

 

Tag:, , , , ,